Novità dal sottosuolo: riapre la Miniera di Calceranica

Il parco minerario di Calceranica si appresta a riaprire: a partire da giovedì 2 luglio i visitatori potranno ripercorrere la storia del parco attraverso le parole di guide professionali, osservare scorci di vita passata grazie a foto e materiale multimediale, visitare la Galleria Leyla ed il Sentiero del Minatore, fino a 50 anni fa percorso quotidianamente dai lavoratori dell’altopiano della Vigolana. Gente del posto, ma anche del Veneto, Emilia-Romagna, Marche e Toscana che emigravano qui a lavorare per la storica Montecatini – Società Generale per l’Industria Mineraria e Chimica. Grazie ai lavori di recupero il Parco è stato restituito alla comunità ed oggi le visite guidate (che la scorsa estate hanno attirato oltre 600 visitatori in poco più di un mese) consentono di conoscerne le attività, gli stili di vita e le tecnologie che in passato lo hanno contraddistinto.

Ingresso_Miniera

Anche quest’anno l’apertura estiva del parco è stata affidata al consorzio di cooperative sociali Con.Solida, che ci ha proposto un pacchetto di gestione comprensivo di servizio reception e visite guidate, nonché di realizzazione ed aggiornamento del materiale informativo. Dopo attenta valutazione, affidarci all’esperienza di Con.Solida ci è sembrata la soluzione più sicura ed attuabile, anche in virtù delle tempistiche strettissime con cui ci siamo ritrovati ad operare, tra la fine delle convenzioni di gestione precedentemente stipulate e l’imminente arrivo della stagione estiva. Ci teniamo comunque a far presente che in queste ultime settimane ci siamo attivati per riuscire ad ottenere un maggior coinvolgimento dei soci del Gruppo Culturale Miniera nella gestione delle attività del parco. Alcuni di noi, insieme al Sindaco, hanno avuto modo di incontrare il presidente Carlo Martinelli per discutere la possibilità di affiancare all’esperienza ed al sapere dei membri dell’Associazione l’interesse in questo ambito di alcuni ragazzi e ragazze del paese per offrire un buon servizio di informazione, frutto della passione e dell’appartenenza al territorio. Per quest’anno putroppo i tempi erano stretti per riuscire a strutturare questo progetto in maniera adeguata, ma ci riserviamo di lavorarci perché possa essere attuabile a partire dal prossimo anno e, almeno in parte, forse già da quest’estate. I membri dell’Associazione Miniera vanno comunque ringraziati per la disponibilità e per aver raccolto in questi anni oggetti e testimonianze molto preziose, che arricchiscono il museo ed il parco della miniera e che è nostra intenzione valorizzare con il loro aiuto.

Sarà possibile visitare il Parco minerario dal 2 Luglio al 30 Agosto, tutti i pomeriggi dal giovedì alla domenica dalle 14.45 alle 18.15. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Informazioni di Calceranica in Piazza Municipio (0461.727745), aperto dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12.30, direttamente alla reception della Miniera in orario di apertura, o sfruttare i seguenti contatti: info@minieracalceranica.it – 0461.1597612

Comunicato Stampa_Apertura_Miniera_Estate2015

Annunci

Il nuovo sito web e il buon vecchio giornalino

Quello che state visitando è un sito tutto nuovo proposto dal gruppo comunicazione della nuova amministrazione, ma come sapete non è il solo. Che bisogno c’era di farne un altro? C’era l’urgenza di trovare un modo veloce ed efficace per tenere aggiornati i cittadini in attesa dell’adeguamento del sito ufficiale del Comune al progetto ComunWeb. Nel corso di queste ultime settimane infatti, ci siamo informati su questo progetto promosso dal Consorzio dei Comuni Trentini che dà la possibilità alle pubbliche amministrazioni di usufruire di una piattaforma condivisa e di facile utilizzo, adeguata alle normative vigenti in ambito informatico e di trasparenza per le pubbliche amministrazioni. Aderire al progetto ci è sembrato il modo migliore di garantire il continuo aggiornamento del sito seguendo gli standard richiesti a livello nazionale, sfruttando un lavoro già rodato su centinaia di comuni trentini con ottimi risultati. Tuttavia prima che il sito istituzionale veda la luce in questa nuova veste è necessario un po’ di tempo, e non volevamo far passare l’estate senza darvi modo di sapere cosa sta succedendo in paese.

banwww

Anche il tradizionale notiziario comunale, per tutti “el giornalino del comun”, sarà protagonista di alcuni cambiamenti. Ci stiamo impegnando affinché sia ricco di contenuti grazie al contributo di tutti, perché abbia una veste fresca e di facile consultazione, e che abbia –se possibile- qualche uscita in più durante l’anno. Presto avremo modo di darvi maggiori informazioni riguardo ai componenti del comitato di redazione, nel frattempo se avete qualche proposta non mancate di farcele sapere.

Infine ricordiamo che il consiglio comunale dello scorso 15 giugno ha approvato la formazione di una “Commissione permanente per la trasparenza e la comunicazione”, i cui lavori tratteranno proprio i temi legati al rapporto tra amministrazione e comunità. La commissione, che è composta anche da esponenti del gruppo di minoranza, opererà in modo da garantire che tutte le voci siano adeguatamente rappresentate anche e soprattutto in strumenti di comunicazione essenziali come il sito ed il notiziario comunali.

In arrivo la Sagra di SS. Pietro e Paolo a Calceranica

Tra una settimana si terrà a Calceranica la tradizionale Sagra Patronale di SS. Pietro e Paolo, che quest’anno si è deciso di tenere in Piazza municipio anche per ridare centralità al cuore del paese in questo inizio della stagione estiva.

Subito dopo le elezioni, la nuova amministrazione comunale si è attivata per favorire la riuscita della manifestazione, istituendo un comitato di supporto all’organizzazione della tre giorni di festa che sarà curata, nella sua parte di gastronomia, musica e intrattenimento, dalla Corale Polifonica con il supporto logistico del Gruppo Alpini e di FC Calceranica. Il comitato ha inoltre promosso alcuni incontri con i soggetti coinvolti nell’organizzazione e stimolato la partecipazione delle Associazioni, puntando ad ottenere il massimo coinvolgimento della comunità. Con un pizzico di orgoglio possiamo dire di esserci riusciti, visto che il programma della festa sarà arricchito da un numero di eventi e iniziative che non si vedeva da tempo. Tra di esse ricordiamo: la ricerca dell’oro nel greto del torrente Mandola allestita per tutti i 3 giorni dal Gruppo Culturale Miniera; la serata musicale con le bands invitate dall’Associazione Movin’ Sound; il ripristino della storica corsa “dal lago al croz de l’anza rossa” a cura di Atletica Valsugana e ASD Senza Freni, arricchita dalla corsa per bambini “dalla piazza alla pieve”; la tradizionale sfida calcistica “destra mandola vs. sinistra mandola” organizzata da FC Calceranica, anch’essa completata da una partita per i più giovani; le iniziative per bambini organizzate dal gruppo Scout e le letture a cura della biblioteca. Con questo ricco programma di eventi a fare da contorno agli intrattenimenti culinari e musicali della sagra, non ci resta che darvi appuntamento al 3, 4 e 5 luglio a Calceranica, augurandovi buon divertimento.
Non mancate!

Sagra patronale 2015 a Calceranica

miniera_dabosco

vivicalceranica si presenta

Con questo primo articolo del nuovo blog dell’amministrazione comunale desideriamo presentare il nostro gruppo. L’Amministrazione eletta il 10 maggio scorso è espressione di una comunità più ampia, che si è formata a cavallo tra il 2014 e il 2015 con lo scopo di fotografare il paese di Calceranica nei suoi pregi e difetti, e di raccogliere forze e idee per provare ad incidere in positivo sulla vita della sua comunità. Solo in un secondo momento questa energia si è incanalata nella formazione della lista civica Calceranica Viva, che di lì a poco avrebbe vinto le elezioni comunali ottenendo un largo consenso.

Fin dalla sua formazione, lo spirito che anima la comunità di Calceranica Viva è basato sul collettivo, che non si limita ai soli consiglieri eletti, ma prende forza da un gruppo più ampio di persone che mettono il loro tempo e le loro energie al servizio della comunità. In questo contesto, l’azione amministrativa è stata programmata prevedendo fin dall’inizio la formazione di gruppi di lavoro allargati che si occupano di tematiche specifiche. Avvalendosi del supporto e lavorando in sinergia con il sindaco Cristian Uez, questi gruppi sono così composti:

  • Ambiente e Territorio: Gianni Ciola, Elsa Ciola, Nicola Egenter, Alessandro Ferrari
  • Associazioni: Daniele Bertoldi, Luca Faes, Silvia Martinelli, Cinzia Tartarotti
  • Attività Sociali e Culturali: Silvia Martinelli, Cinzia Tartarotti
  • Bilancio: Luca Faes, Luca Pedrotti, Loris Schmid
  • Commercio e Turismo: Matteo Agostini, Daniele Bertoldi, Gianni Ciola, Paolo Frisanco, Michele Tomasi
  • Comunicazione e Trasparenza: Nicola Egenter, Lara Leonardelli, Luca Faes, Silvia Martinelli
  • Lavori Pubblici e Urbanistica: Nicola Egenter, Alessandro Ferrari, Mattia Ferrari
  • Sport e Attività Ricreative: Matteo Agostini, Luca Faes, Loris Schmid

Augurando buon lavoro a questo collettivo, auspichiamo che esso si allarghi sempre più con i contributi che arriveranno dall’intera comunità di Calceranica.

CalceViva_small