AMNU: Novità sugli imballaggi leggeri

Amnu Spa ha da poco introdotto un nuovo criterio per lo smaltimento degli imballaggi leggeri, che finora venivano scaricati liberamente nei cassonetti appositi. Amnu ha infatti deciso di modificare il sistema, installando sui cassonetti una calotta che l’utente potrà aprire con apposita chiavetta elettronica fornita dall’azienda. Questo servizio, a partire dal 1° gennaio 2017, sarà a pagamento, ma resta comunque la possibilità di conferire gli imballaggi gratuitamente al CRM. La decisione ha sollevato qualche perplessità, per cui Amnu, in collaborazione con il Comune, ha deciso di organizzare una serata informativa per motivare il cambiamento, e le nuove modalità di conferimento dei rifiuti. La serata si è svolta presso il teatro a Calceranica lo scorso 28 novembre: quello dei rifiuti si è riveltato essere un tema molto sentito dalla popolazione, che ha partecipato attivamente alla serata. Il direttore di Amnu, Roberto Bortolotti, ha spiegato che, nonostante le modalità di raccolta differenziata dei rifiuti che attuiamo nel nostro territorio sia riconosciuto come il più efficiente, ultimamente si registra un aumento di rifiuti diversi, che portano all’aumento di costi di separazione e smaltimento. Per non far gravare questo aumento di costi sui cittadini, si è pensato di separare la raccolta degli imballaggi leggeri da quella del residuo, così da premiare chi produce meno rifiuti, con un minor costo del servizio.

È stato rilevato, sia da parte del direttore che dei cittadini, come sia sempre più gravoso il fenomento dell’abbandono dei rifiuti: ciò accade sia nelle zone adiacenti i punti di raccolta dei rifiuti, che ai bordi delle strade e nelle aree boschive. Oltre ad essere una sconcertante manifestazione di maleducazione, è un costo per le amministrazioni e i cittadini. Il direttore, e lo stesso sindaco Cristian Uez invitano quindi a denunciare atti di questo tipo, per il benessere di tutta la cittadinanza.

Al termine della serata è stato fatto un utile riassunto della differenziazione dei rifiuti, che è possibile vedere e stampare sul sito www.amnu.net.manucalce

Annunci

Corsi 2017 di Danza Classica Accademica e Danza Moderna

“La danza classica apre le porte a qualsiasi genere di ballo, e’ accompagnata dalla magia dei movimenti del corpo e si entra in un mondo completamente pieno di brillantezza , ma imparando anche la disciplina mentale che ci accompagna per tutta la vita , e’ un cammino di gioia , di allegria e passione , per le bimbe sulle punte dei piedini, ma dopo un po’ di strada insieme alla propria insegnante, marika , si fara’ un lungo e bellissimo cammino.”

Aperte le iscrizioni per i corsi 2017 di Danza Classica Accademica e Danza Moderna. Maggiorni info nella locandina sotto

unnamed.jpg

30 Trentina 2016

Da qualche settimana si è conclusa la 5a edizione de la 30 Trentina 2016. Il successo di questa edizione ha superato le più rosee aspettative:  1.500 concorrenti a La 30 Trentina; 1.000 partecipanti alla Camminata per la Vita a favore dell’AIL; 300 concorrenti alla prima edizione del Perzen Urban Trail; 1.000 accompagnatori e pubblico presente.

I più di mille corridori impegnati nella gara principale hanno potuto apprezzare la bellezza del nostro lago e sono transitati dal ristoro di Calceranica, allestito da un gruppo di volontari coadiuvato da numerosi consiglieri comunali. Un bel modo di accogliere un evento di portata ormai nazionale, che in quanto tale ha promosso su larga scala il nostro splendido territorio.

Grazie agli organizzatori, ed arrivederci al 2017!

 

29358472543_98133ddd30_z

Nuovo SITO WEB del Comune di Calceranica

Ha visto la luce pochi giorni fa il nuovo portale Web del Comune di Calceranica, un sito tutto nuovo, pieno di contenuti e dalla grafica semplice e intuitiva.

L’idea di un nuovo sito Web era nata già in sede di insediamento dell’Amministrazione comunale lo scorso anno,

progetto ComunWeb. Nel corso di queste ultime settimane infatti, ci siamo informati su questo progetto promosso dal Consorzio dei Comuni Trentini che dà la possibilità alle pubbliche amministrazioni di usufruire di una piattaforma condivisa e di facile utilizzo, adeguata alle normative vigenti in ambito informatico e di trasparenza per le pubbliche amministrazioni. Aderire al progetto ci è sembrato il modo migliore di garantire il continuo aggiornamento del sito seguendo gli standard richiesti a livello nazionale, sfruttando un lavoro già rodato su centinaia di comuni trentini con ottimi risultati.Sitoweb.jpg

Bel successo per la festa delle Associazioni

Il weekend di festa delle Associazioni ha visto una bella partecipazione ed ha avuto uno straordinario riscontro economico: grazie alla generosità dei partecipanti sono stati raccolti 2721 eur.

Questo ricavato verrà devoluto alla SOCIETA’ DI MUTUO SOCCORSO DI RETROSI (Comune di Amatrice), e verrà destinato alla futura ricostruzione di beni e infrastrutture di utilità collettiva.

L’Amministrazione Comunale ringrazia sentitamente tutte le Associazioni del paese per le iniziative svolte, e la comunità per aver partecipato alla manifestazione

bannerfestaass2016