Anche l’Ortazzo protagonista della Fiera Fà la Cosa Giusta

Tornerà a Trento dal 20 al 22 ottobre la Fiera Fà la Cosa Giusta, dedicata agli stili di vita sostenibili.

Segnaliamo con piacere l’impegno dell’associazione culturale  l’Ortazzo a supporto di Trentino Arcobaleno, organizzatore dell’evento, per la parte dei laboratori sulle “buone pratiche”.

Maggiori indicazioni al link :

http://www.ortazzo.it/blog/vi-aspettiamo-alla-fiera-fa-la-cosa-giusta-con-tanti-laboratori/

 

Piccole Donne Crescono , con Levico in Famiglia

Partirà venerdì 06 ottobre 2017  con il film “La ragazza delle Balene” presso il Teatro S. Ermete di Calceranica al lago,  il percorso promosso dall’Associazione Levico in Famiglia, nell’ambito del Bando Provinciale delle Pari Opportunità 2016 , con la partecipazione dei Comuni lacustri.

“Il progetto è sentito come un “viaggio” interno ed esterno a sé stessi e nasce dalla consapevolezza che nella nostra “moderna” società esistono ancora “discrepanze” di pensiero, di percezione, di significato, spesso nascoste, sottili, antiche (quindi più difficili da scoprire e da comprendere) tra i generi ma spesso (in primis alle donne stesse) rispetto al tema complesso e delicato del ciclo mestruale”.

Per maggiori informazioni : http://levicoinfamiglia.blogspot.it/

 

VELE LETTERARIE

Intensa tre giorni letteraria con autori locali per il prossimo week end. Da un’iniziativa del comune di Caldonazzo la proposta si realizza sui tre territori associati con la collaborazione della Biblioteca Intercomunale e delle amministrazioni di Calceranica al Lago e Tenna. La regia artistica è affidata a Stefano Borile e la conversazione con gli autori si terrà in tre ristoranti, nell’occasione, salotti culturali.

Tre appuntamenti dalle 18:00 alle 19:30:

Venerdì 22 settembre, presso il Ristorante-Pizzeria Alle Barche di Calceranica al Lago, ascolteremo Milka Gozzer, Loretta Zanella e Giliola Galvagni

Sabato 23 settembre , all’Agritur Perotin di Caldonazzo, si racconteranno Adelina Valcanover, Morena Pedrotti, Giuseppe Toller e Agnese Agostini Menegoni

Domenica 24 settembre, presso l’Hotel Margherita ad Alberè di Tenna, la narrazione sarà affidata a Fiorenzo Malpaga, Romano Mosca e Valeria Malpaga, Marco Perinelli e Guido Alfonso Tommasini.

Inoltre nella giornata di sabato 23 settembre alle ore 16:00 presso il teatro Parrocchiale di Caldonazzo, lettura animata per bambini con Il grande segreto, Geronimo Stilton.

Vi aspettiamo numerosi!

Estate 2017: eventi a Calceranica

Con l’arrivo della bella stagione, pubblichiamo il calendario degli eventi e manifestazioni in programma nella nostra comunità nei prossimi mesi. Il calendario verrà aggiornato periodicamente con modifiche e maggiori dettagli, quindi restate in contatto!

Calendario_Estate_2017: clicca qui per visualizzarlo/scaricarlo in versione PDF

Bel successo per la festa delle Associazioni

Il weekend di festa delle Associazioni ha visto una bella partecipazione ed ha avuto uno straordinario riscontro economico: grazie alla generosità dei partecipanti sono stati raccolti 2721 eur.

Questo ricavato verrà devoluto alla SOCIETA’ DI MUTUO SOCCORSO DI RETROSI (Comune di Amatrice), e verrà destinato alla futura ricostruzione di beni e infrastrutture di utilità collettiva.

L’Amministrazione Comunale ringrazia sentitamente tutte le Associazioni del paese per le iniziative svolte, e la comunità per aver partecipato alla manifestazione

bannerfestaass2016

In arrivo la festa delle Associazioni a Calceranica: spettacoli, gastronomia ed intrattenimento a sostegno delle popolazioni colpite dai recenti terremoti

Il secondo weekend di Novembre avrà un significato particolare per il variegato mondo dell’associazionismo a Calceranica: è infatti in arrivo la “Festa delle Associazioni”, una due giorni di eventi coordinati dall’Amministrazione Comunale e gestiti per intero dal volontariato locale. La manifestazione, che vedrà coinvolte tutte le associazioni del paese, inizierà con la serata di Sabato 12 Novembre presso il Teatro Parrocchiale con l’esibizione congiunta della Filodrammatica S. Ermete e della Corale Polifonica, che proporranno i pezzi migliori del loro repertorio teatrale e canoro. Gli spettacoli inizieranno alle ore 20:00 e l’ingresso è ad offerta libera.

La festa proseguirà nell’intera giornata di Domenica 13 Novembre, animandosi fin dalla mattina con l’apertura del parco minerario con la supervisione del Gruppo Culturale Miniera e la Passeggiata Ecologica proposta da G.S. Valsugana; gli eventi avranno inizio alle ore 10, con ritrovo in piazza Municipio, e si prolungheranno fino a mezzogiorno, quando tutti saranno invitati a partecipare al pranzo organizzato dal Gruppo Alpini Calceranica, con il supporto del Gruppo Scout e degli amministratori comunali aderenti al Comitato Calceranica Viva nel Cuore. Lo stesso Comitato coordinerà successivamente un momento ludico per i più piccoli, che viene proposto ad opera degli animatori del Centro Giovani “Rombo”. In contemporanea, il Gruppo Anziani di Calceranica organizza un’intrattenimento con musica e ballo. Per gli appassionati sportivi, il pomeriggio proseguirà con la partita di calcio Calceranica-Telve, valevole per il campionato provinciale di Prima Categoria, che si terrà alle 14.30 presso il vicino campo sportivo. Al termine della partita, la due giorni di festa si concluderà con castagne e vin brulè, preparati ad opera di FC Calceranica, Dragon Boat Calcedonia e Vigili del Fuoco.

Pranzo e castagnata verranno offerti ad un prezzo simbolico, con la possibilità di effettuare un’offerta maggiore ricordando che il 100% del ricavato verrà devoluto in beneficienza e versato alle popolazioni colpite dai recenti terremoti nel centro Italia. La grande valenza sociale della manifestazione, assieme allo spirito di aggregazione della comunità, saranno infatti gli aspetti trainanti di questa due giorni di eventi che paesani e simpatizzanti non possono assolutamente mancare. Vi aspettiamo numerosi!

fetsaassociazi2016

E-state in movimento: a Calceranica arriva il “Weekend dello Sport”

di Michele Tomasi e Luca Faes

Su iniziativa dell’assessorato allo Sport di Calceranica, il nostro paese ed il nostro lago ospiteranno un “weekend dello sport”, due giorni (30 e 31 Luglio) durante i quali associazioni e professionisti faranno provare le proprie discipline sportive a tutti gli interessati. Questa nuova manifestazione si integrerà con la ormai collaudata festa del Calcio con la parte gastronomica organizzata da FC Calceranica, che probabilmente si sposterà nella piazza del comune.

Il pomeriggio di sabato 30 luglio sarà dedicato agli sport acquatici, la manifestazione si svolgerà ovviamente al lago presso la spiaggia delle Barche. Per adesso hanno dato la loro disponibilità il Dragon Boat Calceranica, l’ATA Sub Levico per le attività subacquee, La Coop. Archè per il SUP Surfing, e l’associazione “i Parassiti” per il Windsurf.

Nel pomeriggio di domenica 31 Luglio si passerà in paese per la prova di vari sport “sulla terraferma”, tra cui alcune discipline dell’atletica con la Polisportiva Valsugana, il calcio ed il tennis con FC Calceranica, un percorso ciclistico ad ostacoli con l’Associazione “Senza Freni”, e le arti marziali con L’Associazione Judo Caldonazzo.

Il programma verrà integrato con l’edizione 2016 della classica corsa non competitiva “dal Lago al Croz dell’Anza Rossa”, organizzata da Valsugana Lakes e Senza Freni la domenica mattina, e con le partite di calcio maschile, femminile e giovanile che si svolgeranno sabato e domenica in occasione del “Torneo dei Comuni” organizzato da FC Calceranica.

Saranno due belle giornate di Sport indirizzate sopratutto ai più giovani, che potranno avvicinarsi alle diverse discipline divertendosi in compagnia. Vi invitiamo a partecipare numerosi, portando amici e familiari ed aiutandoci a far si che Calceranica, con il suo lago e la sua piazza, diventi per un weekend il centro della pratica e promozione sportiva dell’estate in Valsugana.

Calceranica in movimento

di Luca Faes

La prima settimana di primavera è stata salutata dagli amanti dello sport con alcune iniziative molto interessanti organizzate da associazioni sportive che, pur non avendo sede a Calceranica, hanno scelto il nostro paese per rimettere in movimento i propri simpatizzanti con l’inizio della bella stagione.

L’Associazione Senza Freni, molto attiva sull’altopiano della Vigolana, ha dato il via alla propria Festa di Primavera del 21 marzo con un’escursione in notturna che è partita dalla Piazza di Calceranica e, seguendo percorsi diversi per i partecipanti ciclisti e corridori, si è conclusa a Pian dei Pradi con una bella cena che ha coinvolto più di 50 persone tra atleti e simpatizzanti.

SF_a_Calceranica

Dal canto suo l’Associazione Judo Caldonazzo ha organizzato, per la seconda volta presso la palestra di Calceranica, lo “Stage di Pasqua”, una tre giorni di allenamenti durante la quale circa 150 atleti di tutte le età e provenienti da tutta Italia si sono esibiti nella pratica di uno sport completo, che allena il corpo e la mente permettendo di fare molto movimento ma anche di porre profonda attenzione nell’esecuzione degli esercizi.

judo_Calceranica

L’Amministrazione comunale vede con estremo favore iniziative come queste, che costituiscono un’eccellente modo di creare aggregazione, animare il nostro paese sia nelle strutture sportive che nello splendido ambiente naturale che ci circonda, nonché favorire la pratica e suscitare interesse per discipline sportive forse poco conosciute, ma di sicuro appeal ed interesse. A questo proposito, stiamo lavorando all’organizzazione, nell’ultimo weekend di luglio, di una “giornata dello sport” dedicata a promuovere le più svariate discipline sportive, partendo dallo spirito delle nostre associazioni sportive (FC Calceranica, Valsugana Lakes, Dragon Boat ed altre) e coinvolgendo associazioni che praticano altre discipline (ad esempio ciclismo, trail running, pallavolo, tennis, arti marziali; canoa, subacquea, windsurf). L’idea è quella di far provare, soprattutto ai più giovani, diversi modi di fare sport e stare in gruppo, facendo sì che Calceranica, con il suo lago e la sua piazza, diventi per un weekend il centro della pratica e promozione sportiva dell’estate in Valsugana.

Grande successo per la Festa di Mezza Estate

La nuova festa di mezza estate di sabato 25 luglio, organizzata e gestita interamente dagli amministratori comunali, ha visto una partecipazione ben al di sopra delle più rosee aspettative, riscontrando così un successo pieno, in parte inaspettato, e sicuramente di buon auspicio per il futuro. Spinti dalla voglia di passare una serata in compagnia, e probabilmente dalla curiosità di vedere l’amministrazione al completo all’opera in un contesto inusuale, cittadini e turisti sono accorsi in massa in Piazza Municipio per assaggiare la gustosa porchetta e bere qualcosa di fresco al fornitissimo bar allestito sotto il tendone. Per una sera Calceranica si è riscoperta viva e pulsante: la piazza pullulante di gente, il centro del paese animato dal mercato serale allestito per l’occasione, le nostre bellissime chiese aperte per le visite guidate, la splendida musica live proposta dalla band improvvisata dai consiglieri dei due gruppi, le iniziative per i più piccoli, sono stati gli elementi vincenti di una serata ben riuscita e molto apprezzata.

Il segreto di questo successo sta nell’entusiasmo e nella disponibilità dei consiglieri comunali e dei gruppi allargati di Calceranica Viva e Calceranica nel Cuore, che hanno partecipato attivamente alla preparazione della festa, al suo svolgimento ed alla pronta pulizia e risistemazione della piazza già dalla mattina successiva. In particolare, il Sindaco Cristian Uez ha creduto fin dall’inizio nella manifestazione e si è prodigato a tutti i livelli per la sua riuscita, ed il capogruppo di Calceranica nel Cuore Vincenzo D’Angelo ha coordinato instancabilmente i numerosi aspetti logistici e pratici prima, durante e dopo la manifestazione. Crediamo che l’esperienza di lavorare gomito a gomito per un obbiettivo comune si sia rivelata molto positiva per tutti noi amministratori. Abbiamo imparato a conoscerci meglio, e questo ci aiuterà a superare, o almeno affrontare costruttivamente, le inevitabili divergenze di opinione o di impostazione che ovviamente ci sono e continueranno ad esserci (siamo stati eletti con liste e programmi diversi) ma che fanno parte del normale confronto democratico. Crediamo però di aver mostrato di volere tutti quanti il bene di Calceranica, e di essere capaci di promuovere iniziative comuni per tirare fuori il meglio da questo nostro paese ricco di potenzialità forse troppo a lungo sopite.

Rivolgiamo un ringraziamento particolare a Ferruccio Martinelli e Silvia Marchesoni che si sono prestati per le visite guidate, apprezzatissime, alla Chiesa della Pieve e a S. Ermete, ed a Patricia dell’APT per il preziosissimo aiuto durante la serata. E soprattutto, grazie a tutti i nostri compaesani accorsi in massa ad animare la piazza per passare una gradevole serata in compagnia. Tutti assieme abbiamo dimostrato che, quando le proposte ci sono, sappiamo accoglierle ed essere davvero una comunità unita.

FestaMezzaEstate